Che cos'è una Sessione

Una sessione di coaching è un incontro pianificato e strutturato tra il cliente e il Coach, durante il quale vengono esplorati temi specifici, obiettivi e sfide dell'individuo. Queste sessioni forniscono uno spazio sicuro e riservato in cui il cliente può riflettere, esplorare, imparare e crescere con il sostegno e la guida del Coach.

Frequenza delle Sessioni

La frequenza delle sessioni di coaching dipende dalle esigenze, dagli obiettivi e dalle preferenze del cliente. Tuttavia, una frequenza comune è di una sessione ogni una o due settimane. Questo intervallo di tempo consente al cliente di riflettere sui temi trattati, di attuare le azioni concordate e di fare progressi significativi tra una sessione e l’altra. In alcuni casi, soprattutto all’inizio del percorso di coaching o durante periodi di cambiamento intenso, le sessioni possono essere più frequenti, anche due volte a settimana. D’altra parte, quando il cliente raggiunge determinati obiettivi o si sente più sicuro nel suo percorso, le sessioni possono essere spaziate maggiormente nel tempo, ad esempio ogni tre o quattro settimane. La frequenza delle sessioni è un elemento flessibile e può essere adattata in base alle esigenze individuali del cliente e alla natura dei temi trattati durante il percorso di coaching.

Durata di una singola Sessione

La durata di una sessione di coaching varia solitamente da 60 a 90 minuti, anche se può essere adattata in base alle esigenze e alle preferenze del cliente. Questo periodo di tempo consente un’adeguata esplorazione dei temi trattati e la realizzazione di progressi significativi verso gli obiettivi stabiliti.

Le fasi di una Sessione

1. Obiettivo generale

Il Coach e il cliente verificano insieme che l’obiettivo generale del percorso sia ancora valido, identificando l’area specifica su cui concentrarsi e ciò che il cliente desidera ottenere.

2. Obiettivo di sessione

Viene definito un obiettivo più specifico per la sessione stessa, che chiarisce ciò che il cliente spera di ottenere entro la fine dell’incontro.

3. Domande potenti e risposte

Il Coach utilizza domande potenti per guidare il cliente nel processo di esplorazione e scoperta. Il cliente risponde in modo riflessivo, esplorando i propri pensieri, sentimenti e punti di vista.

4. Esercizi

Il Coach può proporre esercizi o attività pratiche per approfondire l’apprendimento, sviluppare nuove competenze o incoraggiare il cliente a sperimentare nuove prospettive.

5. Valutazione dei risultati della sessione attraverso un feedback chiesto al cliente

Alla fine della sessione, il Coach chiede al cliente un feedback sull’esperienza, sui progressi compiuti e sui punti da migliorare. Questo permette al cliente di riflettere sulle proprie esperienze e di identificare eventuali aree di sviluppo per future sessioni.

6. Chiusura della sessione

La sessione si conclude con un riassunto dei principali punti emersi, dei progressi compiuti e degli impegni assunti dal cliente. Il Coach può fornire un riepilogo delle azioni da intraprendere prima della prossima sessione e incoraggiare il cliente a riflettere sulle scoperte fatte e a integrare gli apprendimenti nella sua vita quotidiana.

Contattami

AboutPrima sessione gratuita

    dal blog

    Alcune storie di successo

    4 Aprile 2024 andrea

    Affrontare le sfide con resilienza: il coaching come alleato

    Affrontare le sfide con resilienza: il coaching come alleato Introduzione Affrontare le sfide della vita è parte integrante del percorso...

    3 Aprile 2024 andrea

    Il potere della consapevolezza

    Il potere della consapevolezza La consapevolezza è il faro che illumina il nostro cammino di sviluppo individuale. Nel mondo frenetico...

    2 Aprile 2024 andrea

    La leadership consapevole: un viaggio di sviluppo personale

    La Leadership Consapevole: Un Viaggio di Sviluppo Personale La leadership va ben oltre la gestione di compiti e risorse. È...